Mission di acr onlus di fatto

BANDO e reg. del CONCORSO di POESIA/ OSCAR contro il bullismo!... li trivi qui: www.acraccademia.it La nostra LIBERTA' è lo spazio da gestire .. con l'anima. Come dice J.P. Satre, siamo liberi nella scelta, ma non siamo mai liberi dalla scelta. DATE IL VS 5X1000 ad ACR-ONLUS di fatto- CF:97365190152
....................................................
Mission: “ACR e CRV svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” associazione@acraccademia.it www.youtube.com/watch?v=9X-7q8nN3Cs http://acraccademiailbaggese.blogspot.it/ http://accademiauniversita.blogspot.it/

mercoledì 1 dicembre 2010

Poesia e Fotografia 1995/2010

 con la dicitura "cancella".
Associazione Culturale  VIA DE’ POETI, Sede legale Via A. Stoppato 7,  40128 Bologna, www.viadepoeti.itpostapoeti@libero.it  viadepoeti@vodafone.it, tel. 340 3479570
Associazione cult. VIA DE'POETI e Circolo ArciBrecht, Bologna, presentano:

GIOVEDI' 2 dicembre, ore 20

ArciBrecht, via G. Bentini 20, Bologna, Teatro del Lampadiere

Parole In Circolo: Penultima selezione per il Campionato Nazionale di Poesia Orale

Ospiti:  
Delmiro Cortini con la performance poetico visiva UNA VOCE, UNA VITA; Angelo Trabace e la Canzoni ... d’Autore Italiana e Fuzz con il suo nuovo cd, che sarà presentato integralmente sul palco dell'Estragon l'8 dicembre pv BUFFET e BAR. Ingresso con tessera Arci e possibile rinnovo sul posto per il 2011 (costo euro 10) Per info:  tel.       3403479570       mail:    postapoeti@libero.it,  lupoangel@fastwebnet.it

DOMENICA 5 dicembre, ore 20,oo

 FINALE del 2° Campionato Nazionale di Poesia Orale
 ArciBrecht, (Sala Candilejas),via G. Bentini 20, Bologna
 (ore 18 / 20 ultime selezioni) BUFFET e BAR. 
Ingresso con tessera Arci e possibile rinnovo sul posto per il 2011 (costo euro 10)  Presentano Eraldo Turra e Luciano Manzalini (Gemelli Ruggeri) Ospiti d'onore il poeta surreale Guido Catalano e la soprano Mirella Golinelli
Intermezzi musicali di Rapsomodica, Fuzz ed altri musicisti italianiPerformance poetiche di Giovanni Gigliano e Matteo Penta, Claudia Piaz e Barbara Bassoli, Laboratorio di Parole, Francesca Del Moro ed altri gruppi italiani
 Oltre 30 poeti da tutta Italia si sfideranno per il titolo di Campione Italiano di Poesia Orale e saranno giudicati da:
TUTTO il PUBBLICO presente (Classifica del Pubblico), che voterà per alzata di manoUna GIURIA di QUALITA', presieduta dal professore Davide Ferrari e composta da noti personaggi dello spettacolo e della cultura italiani.
Una Giuria dei POETI, composta da tutti i poeti in lizza, più altri scrittori presenti. Dopo la prima tornata di recitazione (semifinale) risulteranno classificati per la finalissima  i primi 4 classificati del Pubblico, i primi 4 classificati della Giuria di Qualità ed i primi 2 classificati della giuria dei Poeti. 
Nell'ultima sfida a 10 risulterà Campione assoluto chi otterrà il punteggio più alto, derivante dalla somma dei piazzamenti nelle 3 classifiche delle diverse giurie.
Info:  postapoeti@libero.it,  tel. 340 3479570,  www.viadepoeti.it 
 Chiunque voglia rinnovare la tessera ARCI per il 2011, può rivolgersi ai nostri recapiti: costo particolare per il nostro gruppo soltanto Euro 10,oo  (per tutto l'anno e per tutti i circoli bolognesi e non). Il gruppo Arci "Parole in Circolo" dell'associazione Via De'Poeti, avrà sede presso il circolo Arci Brecht di via Genuzio Bentini 20, Bologna (zona Corticella, autobus 27).
 A tutti i Cittadini, a chiunque abbia a cuore il problema del Lavoro, a tutte le Associazioni, gli Enti Pubblici, i Privati, i Sindacati, le Scuole, le Università, gli Operatori
dell’Informazione, gli Editori, i Partiti, le Aziende, gli Artisti, gli Scrittori, i Musicisti, i Locali ed i Cittadini Fruitori di Cultura e Non: L'ass.cult. Via De'Poeti, Promuove un Contenitore ed una Rassegna Aperta, che si concluderanno con un Festival di documentazione e proposta nella primavera /estate del 2011 a Bologna ed in altre città italiane. Tutti sono invitati fin da ora a collaborare ed a contribuire. Il Progetto sarà presentato al Comune di Bologna, alla Provincia di Bologna, alla Regione Emilia Romagna, alle Fondazioni Del Monte e Carisbo, ad altri Comuni, Province e Regioni, al Ministero della Cultura ed ad altri ministeri, ad associazioni di categoria,sindacati, coop ed aziende, privati, ecc., per i finanziamenti necessari entro il 31 12 2010.   Contenitore / Rassegna" IL LAVORO RACCONTATO,  IL LAVORO IMMAGINATO "  L’associazione Via de’Poeti, nello spirito e nei compiti dei suoi principi costitutivi, vuole dare un contributo costruttivo alla crisi di iniziative culturali che nascono e crescono nel tessuto reale della società italiana e nella sfera specifica della vita reale e dei problemi quotidiani.
Nel filone storico / culturale della operatività artistica “organica” e nel tentativo di stimolare riflessioni, analisi e proposte concrete sul problema drammaticamente più attuale,  Propone:
Un Contenitore di apporti culturali ed artistici vari e senza limiti di pertinenza sul tema del  LAVORO.

Il Lavoro “Raccontato” come documentazione, memoria collettiva e base critica; il Lavoro “Immaginato” come rispondente ai diritti ed ai doveri dell’essere umano e come migliore obiettivo possibile da costruire e raggiungere. Tutto ciò nel contesto dello spirito già citato del rapporto necessario ed indissolubile dell’arte e della cultura con il mondo reale, in modo che sia un piccolo lievito propositivo e, possibilmente, un risveglio della coscienza civile.

A tale scopo chiediamo a tutte le Associazioni, Enti Pubblici, Privati, Sindacati, Scuole, Università, Operatori dell’Informazione, Editori, Partiti, Aziende, Artisti, Scrittori, Musicisti, Locali e Cittadini Fruitori di Cultura e Non, di dare il loro apporto per quanto riguarda lavori, idee, testi e mezzi al riguardo, ognuno secondo le proprie finalità e possibilità.

Tutto il materiale che deriverà dalla nostra proposta farà parte di una RASSEGNA / FESTIVAL che si svolgerà a Bologna ed in altre città italiane nella primavera / estate del 2011 (Prevediamo tra maggio e luglio).
L’occasione potrebbe essere di eccezionale importanza anche per la possibilità di espressione, lavoro ed impegno di tutti quei soggetti culturali ed artistici che non hanno modo di presentare e diffondere i propri lavori, nonché terreno sul quale costruire o ricostruire quella rete di collaborazioni e discussioni tra i molti soggetti coinvolti, che si auspica da molte parti.

Il tema permette il coinvolgimento, oltre che degli attori storici del panorama del Lavoro, anche dei nuovi ed in particolare degli IMMIGRATI.

Particolare attenzione vogliamo rivolgere ai GIOVANI ed a tutti coloro che non fanno ancora parte attiva del tema in oggetto: il “Contenitore” è soprattutto per loro, rivolto al futuro imminente o più lontano. La loro voce dovrà essere messa in primo piano e, finalmente, ascoltata.

Ruolo altrettanto importante dovrà essere quello dei PENSIONATI: senza la loro testimonianza ed i loro consigli non potremmo costruire alcunchè di veramente fattivo.

Sezioni specifiche dovranno essere le problematiche relative all’universo FEMMINILE, a tutte le persone in difficoltà, al VOLONTARIATO ed alle politiche nazionali e comunitarie.

Saranno effettuati contatti e scambi di esperienze e proposte con realtà EUROPEE ed EXTRA EUROPEE, come artisti, operatori culturali, sociali, politici e chiunque altro possa dare un apporto appropriato.
 "IL LAVORO RACCONTATO, IL LAVORO IMMAGINATO"  Scheda
 Contenitore e Rassegna promossi da: Associazione Culturale Via de’Poeti, Bologna.
 Rassegna prevista per fine maggio / giugno / luglio in Bologna ed altre città italiane.
 La partecipazione è aperta a tutti coloro che vogliano contribuire con lavori artistico culturali, dibattiti, idee, spazi e quant’altro inerenti al tema ed alla sua realizzazione.
 Si prega di contattarci al più presto per una migliore progettazione della presentazione finale e per la possibilità di mettere in contatto diverse realtà, artisti, enti, locali, privati, ecc., per tutto ciò che richieda una collaborazione di qualsiasi genere ed una programmazione specifica.

Richieste di Patrocinio, Collaborazione e Finanziamento saranno inviate a:
Regione Emilia Romagna, provincia di Bologna, comune di Bologna e limitrofi, quartieri, associazioni di categoria, sindacati, aziende, altre realtà extra regionali, nazionali, internaziolnali ed a tutti coloro che vorranno contribuire.

Scadenza per la presentazione di lavori e collaborazioni: marzo 2011.
Tutti i lavori, i materiali e le proposte di collazione che verranno presentate saranno valutate ed eventualmente inserite nel programma della rassegna, in base alla data di presentazione stessa o del contatto con l’organizzazione.

Tutti gli interessati alla partecipazione o all’informazione sullo sviluppo dell’iniziativa possono contattarci ai recapiti sotto indicati.


Per l'Associazione Culturale Via de'Poeti, il presidente Luciano Posti (Lupo Angel).




                                    www.viadepoeti.it       tel.  334 8491319,    340 3479570


Per l’adesione  comunicare:


Nome  Cognome, (oppure Denominazione Ente, Associazione o Azienda): .............

…………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Indirizzo / dati vari:…………………………………………………………………………………………………………

Recapito E Mail:……………………………………………………………………………………………………………….

Recapito Telefonico:………………………………………………………………………………………………………..

Attività svolta / Attività Proposta:…………………………………………………………………………………

Apporto Lavori Inerenti il Tema pronti o da preparare:……………………………………………….

………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Apporto Spazi o Materiale:……………………………………………………………………………………………..

Data e Disponibilità oraria al contatto:………………………………………………………………………..




Nessun commento: